Questo testo è uscito su Cineforum.it.

Les Girls di George Cukor con Gene Kelly, Kay Kendall, Mitzi Gaynor, Taina Elg

les girlsI film proiettati a mezzanotte, si sa, sono sempre un po’ snobbati ai festival: è tardi, tutti sono stanchi, la mattina dopo si inizia presto. Eppure la scelta del 33. Bergamo Film Meeting di programmare il magnifico Les Girls (1957) di George Cukor alle 00.15 del primo giorno dell’ormai storica manifestazione cinematografica è stata azzeccatissima. Non c’è nulla di più vicino all’attività onirica di un musical di questo tipo: verità e menzogna che si mischiano di continuo, messa in scena chiaramente posticcia, colori sgargianti e inverosimili (la straordinaria bellezza del Technicolor!). Spesso, dopo aver sognato, si rimane col dubbio di aver visto una situazione reale, cioè che avrebbe potuto accadere o che magari è già accaduta (a livello logico tout se tient), eppure qualcosa sfugge e, ancora un po’ intontiti, finiamo per esclamare “Ma non è possibile! Allora era tutto falso!”.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci